Carla Viazzi

About This Project

Carla Viazzi – giornalista – Da ragazzina scriveva… tantissime lettere alle amiche, che ancora oggi la ricattano minacciando di pubblicare “i dolori della giovane Viazzina”. Poi crescendo si è distratta prima con il teatro, poi con la televisione sia come giornalista che come autrice e si è trasferita a Roma. Ma continuava a scrivere dalla lista della spesa, ai format televisivi, alle parole crociate in treno tornando a casa. Sino a quella volta che ha deciso di non riprendere più il treno e si è fermata a Genova. Per amore. Adesso pendola tra Genova e Milano, è passata alla carta stampata e ha appena accettato un nuova sfida editoriale. Ancora adesso, ogni mattina va in crisi e non sa come vestirsi perché i suoi cassetti sono pieni di sogni e di romanzi in attesa di pubblicazione.

Genova in un ritratto si tratta di un progetto di lunga durata che ha l’obiettivo di raccogliere i ritratti di personaggi genovesi, noti nei rispettivi ambienti. La collezione è un work in progress, un progetto fino ad ora inedito, non pubblicato, composto da stampe fine art in bianco e nero che un giorno potrebbero trasformarsi in una mostra e in un catalogo.
Genova in un ritratto nasce a scopo benefico.